Dottorato di Ricerca in Scienza e Tecnologia dei Materiali
Info: dottoratostmi@unipr.it      0521905463
 Presentazione Logout

The PhD Program in Materials Science and Technology aims to provide to graduates in Materials Science, Physics, Chemistry and Engineering the skills needed to carry out highly qualified scientific and professional research in the field of Science and Technology of Materials at Universities and public or private agencies. The PhD School exploits the skills available in the Department of Physics and Earth Sciences, and the Department of Chemistry (University of Parma), as well as the expertise available in the IMEM Institute in Parma and IMAMOTER Institute in Ferrara (both part of the Department of Engineering, ICT and Technologies for Energy and Transport "DIITET" of the CNR), and the ISTEC Institute in Faenza (part of the Department of Chemical Science and Technology of Materials, CNR), in order to provide highly interdisciplinary preparation and background.

The training program is devised to give doctoral students an orientation towards:

  1. the knowledge of the processes of synthesis and/or growth of materials and the relationships between the structure and the physical-chemical properties of the materials;
  2. developing the ability to model and design new materials;
  3. the acquisition of control of process technologies and the knowledge of the basic techniques of diagnosis and analysis.

This knowledge may be intended for the study, development and application of innovative materials in a wide range of disciplines.

At the beginning of each PhD cycle, some training activities are proposed, including courses, lectures and seminars. Students are encouraged to attend national and international schools on topics related to materials science. Students perform intensive research activity and may participate in research conducted abroad in collaborating groups. The research results are published in international journals and are presented at conferences and national and international conventions. During the three-year PhD cycle, students are supervised by a tutor who cares about their learning training, and by a supervisor who takes care of the scientific activity.

The research activities carried out within the PhD program fall into two main topics:

 

  • Preparation of new functional materials for possible applications in the field of research and/or industry. The materials prepared in the supporting laboratories include both traditional structures (bulk) and nanostructures.
  • Characterization of the materials via diagnostic techniques available in the University labs supporting the doctorate and in the affiliated CNR institutes.

Several collaborations are established with other Italian and foreign Universities, with public research centers and/or industrial partners, in particular the so-called "big machines" such as the synchrotron in Trieste and Grenoble.


**************************************


Il dottorato in Scienza e Tecnologia dei Materiali si propone di fornire ai laureati in Scienze dei Materiali, in Fisica, in Chimica ed in Ingegneria le competenze necessarie a svolgere attività di ricerca ad alta qualificazione scientifica e professionale nell'ambito della scienza e Tecnologia dei Materiali presso Università, enti pubblici o soggetti provati. La Scuola di Dottorato sfrutta le competenze presenti nel Dipartimento di Fisica e Scienze della Terra, e nel Dipartimento di Chimica dell'Università di Parma, nonché le competenze disponibili presso gli Istituti IMEM di Parma e IMAMOTER di Ferrara afferenti al Dipartimento di Ingegneria, ICT e Tecnologie per l'Energia e i Trasporti "DIITET" del CNR, e all'Istituto ISTEC di Faenza afferente al Dipartimento di Science Chimiche e Tecnologie dei Materiali del CNR, in modo da offrire una preparazione di carattere fortemente interdisciplinare.

Il programma formativo dei dottorandi è studiato per dare un orientamento verso:

  1. la conoscenza dei processi di sintesi e/o crescita e delle relazioni fra la struttura e le proprietà chimico-fisiche dei materiali;
  2. lo sviluppo della capacità di modellizzazione e progettazione di nuovi materiali;
  3. l'acquisizione del controllo delle tecnologie di processo e la conoscenza delle principali tecniche di diagnosi ed analisi.

Queste conoscenze possono essere finalizzate allo studio, allo sviluppo ed all'applicazione di materiali innovativi in una vasta serie di ambiti disciplinari.

All'inizio di ogni ciclo di dottorato sono predisposti dei percorsi didattico-formativi con corsi di lezioni e seminari a cui seguono prove di valutazione. I dottorandi sono stimolati a frequentare scuole nazionali ed internazionali su tematiche attinenti la scienza dei materiali. I dottorandi svolgono un'intensa attività di ricerca e possono partecipare a ricerche condotte anche all'estero presso gruppi con i quali esistono rapporti di collaborazione. I risultati delle ricerche sono pubblicati su qualificate riviste internazionali e vengono presentati a convegni e congressi nazionali ed internazionali. Durante i tre anni del ciclo di dottorato gli studenti sono seguiti da un tutore che cura la loro formazione dal punto di vista didattico, e da un supervisore che cura l'attività di ricerca scientifica.

Le attività di ricerca svolte all'interno della scuola di dottorato rientrano in due filoni fondamentali:

  • Preparazione di nuovi materiali funzionali in vista di possibili applicazioni in ambito di ricerca e/o industriale. I materiali preparati nei laboratori di supporto al dottorato comprendono sia strutture tradizionali (bulk) che nanostrutture.
  • Caratterizzazione dei materiali con le tecniche diagnostiche disponibili presso le strutture che sostengono il dottorato nell'Università di Parma e presso gli istituto del CNR convenzionati.

Esistono inoltre numerose collaborazioni con altre Università italiane e straniere, con diversi centri di ricerca pubblica e/o industriale ed in particolare presso le cosiddette "grandi macchine" quali i sincrotroni di Trieste e Grenoble.



Ultimo aggiornamento: 01/04/2015 17:38
HOMEPS